Didattica a distanza prime indicazioni del Garante della privacy


L'Authority ha approvato il Provvedimento 26 marzo 2020, n. 64 che evidenzia le principali problematiche tra attività formativa on line e tutela dei dati personali

Didattica a distanza, Garante Privacy: nessun bisogno di consenso a scuola di docenti e studenti. Ma accertarsi scopo raccolta dati piattaforme

Clicca qui per il testo integrale del garante della privacy

Doveri dello studente. Testo di Liquid Law Spin off dell'Università del salento. Approvato dal Collegio Docenti del 30 marzo 2020. 

Vademecum